I Portali Story

10 Anni da Raccontare e un'indescrivibile Emozione da Condividere

Dieci anni di emozioni, dieci anni di successi, dieci anni di eventi che hanno impreziosito le giornate di milioni e milioni di clienti con momenti memorabili: il Parco Commerciale I Portali quest’anno compie 10 anni di attività e ha voluto raccontarsi attraverso gli aspetti più salienti che si sono succeduti nel corso degli anni, attraverso la familiarità delle insegne storiche ancora oggi presenti al Parco e attraverso quel cuore pulsante che riceve linfa vitale dalle famiglie, dai giovani, dai bambini e da tutti coloro che ogni giorno lo animano e ne rappresentano la vera anima.

 

Ogni settimana vi racconteremo un anno della storia dei Portali dal 2005, quando nacque l'idea del Parco e venne posata la prima pietra ad oggi.

2005

Prima Puntata: 2005

Leonardo Sciascia ne “Il Giorno della Civetta” parlava di sicilitudine: ma cos’è la sicilitudine? E soprattutto come si collega alla storia dei Portali? Il celebre scrittore siciliano scriveva che esistono due tipi di siciliani: i siciliani di scoglio e i siciliani di mare aperto. I primi sono quelli che si allontano per poco tempo dalla Sicilia perché, già dopo qualche giorno, sentono il bisogno viscerale di tornare: soffrono di sicilitudine e ne prendono il peggio, appunto.
I siciliani di mare aperto, invece, sono quelli che fanno della loro sicilitudine una specie di patrimonio personale da sfruttare al di fuori della Sicilia, sono coloro che vanno via dalla Sicilia molto giovani e ne stanno lontano per anni e anni, ma quando ritornano lo fanno per portare alla loro amata terra tutto il bagaglio di conoscenze accumulato negli anni di assenza, un bagaglio di esperienza di cui hanno fatto tesoro e che desiderano utilizzare per arricchire la Sicilia dandole una luce nuova, un’opportunità in più, un orizzonte più ampio.

Il folle visionario imprenditore che hai ideato i Portali è un siciliano di mare aperto e, dopo una vasta ed eterogenea esperienza lavorativa lontano dalla Sicilia, decide nel 2005 di tornare nella sua terra per concretizzare l’idea innovativa della prima Galleria dello Shopping a San Giovanni La Punta, in provincia di Catania.
Non un semplice centro commerciale, ma un Parco Commerciale che potesse rappresentare un luogo familiare di ritrovo con una Piazza Centrale, tipica del ritrovo dei piccoli centri, con delle lunghe gallerie che potessero ricordare eleganti vie cittadine e con una scenografia curata in ogni dettaglio, ricca di verde e di giochi d’acqua.
Nel 2005 prende così forma l’idea del Parco Commerciale I Portali ed un giovane di appena 14 anni, oggi manager di livello internazionale, pone la prima pietra sul territorio che di lì a poco avrebbe ospitato la maestosa e innovativa struttura commerciale e di intrattenimento della provincia etnea.

2006

Seconda Puntata: 2006

I lavori di costruzione della Galleria Commerciale e dell’annessa area dedicata al più grande e innovativo cinema del Sud Italia, il Cinestar, procedono a ritmo serrato e vengono impiegati materiali di ultima generazioni in grado di offrire comfort acustico e termico ed eccezionale bellezza estetica.
Una grande cupola che lascia intravedere il cielo, all’interno della Piazza Centrale, delle lunghe vetrate che percorrono, sovrastandola, l’intera lunghezza dei corridoi sui due piani disponibili e tanto spazio per parcheggi e verde attorno sono gli elementi strutturali che si iniziano ad intravedere e all’interno dei quali cominciano a nascere i primi box, le aree dedicate alla ristorazione e quelle dedicate ai servizi: tutto ciò che avrebbe rappresentato di lì a poco la vera essenza del Parco Commerciale I Portali.